domenica 23 settembre 2012

Benvenuto Autunno

E' finalmente arrivato l'autunno! Esco, passeggio per i boschi e vedo che la luce è cambiata. E' una luce quasi dorata che mi spinge a cercare la pace lungo gli argini dei fiumi in compagnia di un pranzo al sacco e di una lettura.
L'autunno, parola, che nel suo etimo si fa risalire all'aumentare, all'arricchire e al saziarsi è veramente una stagione ricca di frutti della Terra, frutti che sono come un tesoro nascosto: le more protette dai forti rovi da cui si ricava una buonissima marmellata;


Le castagne protette dai loro ricci che, tanto ai popoli della montagna quanto agli abitanti del bosco, hanno da tempo immemore, fornito un cibo prezioso che permetteva la sopravvivenza durante i lunghi inverni. Penso al fragrante odore delle castagne arrostite che mi colpisce e mi rimanda alle serate passate al caldo di un camino, di una vecchia stufa aspettando di gustare questo frutto;


e poi ci sono i funghi protetti e nascosti dalle foglie del bosco, le noci nel loro guscio. Preziosi sono i frutti dell'autunno: le fragranti mele, le pere e ancora zucche e l'uva.
L'autunno è una stagione bellissima ma un po' mi mette malinconia e come la definisce una mia amica è la stagione del Sogno, è una stagione in cui ci si sente al limitare di un passaggio di un mondo diverso. Camminando mi perdo nei miei pensieri e ancora una volta so che l' Autunno mi invita a riflettere, a perdermi e a ritrovarmi, a stare al caldo con un buon libro durante i giorni di pioggia, a passeggiare nella brezza dei giorni di sole che diviene sempre più pallido...a volte mi piacerebbe per un attimo perdermi tra le nebbie dell'autunno per ritrovarmi in qualche luogo di fiaba...si è proprio il tempo del Sogno...

Per dare il benvenuto a questa stagione fatta di foglie di fuoco, di camini accesi, di rugiada, di nebbie, una stagione di contraddizioni, di un'insolita gioiosa malinconia, ho pensato di preparare un pane dolce all'uva bianca con il lievito madre, che è praticamente già terminato, nonostante la mia insoddisfazione perchè non era venuto come mi aspettavo...


Allora benvenuto Autunno, benvenuto e grazie per tutti i tuoi Doni della Terra e dello Spirito.
A presto
Agrifoglio


1 commento:

  1. E' una stagione davvero magica, da coccolare nel proprio cuore :)

    RispondiElimina